Berberis vulgaris L. subsp. vulgaris

Sistematica

  • Ranunculales
  • Berberidaceae
  • Berberis
  • Berberis vulgaris L. subsp. vulgaris
  • Crespino comune
  • Berberis vulgaris, Berberis vulgaris vulgaris

Dati Generali

  • Nano-Fanerofita (NP)
  • Eurasiatico
  • Boschi, Margini
  • Collinare, Montana, Soprasilvatica

Note Generali

  • Presente in una sola localit√† o in un areale molto ristretto

Fonti (Denominazioni) Località

Ordinamento per anno di pubblicazione del dato.
  • Antiche:

    • Herb. Mutin. (Berberis vulgaris)
    • M. Modino di Frassinoro alla Bandita. Appennino Modenese (MO)
    • Gibelli & Pirotta (Flora) (Berberis vulgaris - p.39)
    • Pavullo (MO) - 1883
    • Gibelli & Pirotta (Flora) (Berberis vulgaris - p.39)
    • Fiumalbo (MO) - 1883
    • Gibelli & Pirotta (Flora) (Berberis vulgaris - p.39)
    • Libro Aperto (MO) - 1883
    • Pasquini (Montegibbio) (Berberis vulgaris - p.108)
    • Montegibbio (MO) - 1945
    • Lunardi ex Moggi & Ricceri (Berberis vulgaris - p.501)
    • Montefiorino, m 800 (MO) - 1963
  • Attuali inedite:

    • BD DFLS (Berberis vulgaris)
    • Parco S. Giulia (MO) - 2007
NoteBen rappresentato nei boschi costieri, è distribuito sporadicamente nella parte continentale del territorio regionale; anticamente noto dalla pianura alla fascia soprasilvatica del Modenese, è stato rinvenuto di recente solo nel Parco di Santa Giulia. Forme con foglie arrossate sono coltivate per ornamento.